A 77 anni suonati, Silvio Berlusconi sta per entrare nella casa di riposo della Sacra Famiglia di Cesano Boscone, vicino a Milano. Tuttavia non in cura, ma come operatore sociale.

Berlusconi in geriatria

El País

Nessuno dubita del fatto che l’ex primo ministro italiano svolgerà con dedizione l’attività sociale in una casa di riposo

A 77 anni suonati, Silvio Berlusconi sta per entrare nella casa di riposo della Sacra Famiglia di Cesano Boscone, vicino a Milano. Tuttavia non in cura, ma come operatore sociale.

Il tre volte primo ministro italiano dovrà dedicare 168 ore (quattro ore alla settimana per 10 mesi) all’assistenza dei suoi coetanei. E non può lamentarsi: è la forma più comoda con cui scontare una condanna di quattro anni di carcere per frode fiscale, che subito si sono ridotti a un anno grazie a un’amnistia.

Il paradosso è che Berlusconi, tanto devoto al botox e ai trapianti di capelli per combattere l’invecchiamento, ha evitato le sbarre grazie alla sua tarda età. L’alternativa sarebbe stata quella di trascorrere l’intero anno agli arresti domiciliari, opzione che affliggeva alquanto l’inquieto magnate. Tanto che i suoi avvocati si sono dichiarati soddisfatti per la decisione del giudice di sorveglianza, benché avesse fatto riferimento al loro illustre cliente come “ancora persona socialmente pericolosa”.

Dunque ci si viene incontro. Berlusconi, che non può più essere chiamato Cavaliere poiché il Senato gli ha ritirato il titolo dopo la condanna, potrà lasciare la propria casa di Roma dal martedi’ al giovedi’ e partecipare totalmente all’attività del suo partito, Forza Italia, che non sta passando un buon periodo e che ha bisogno del suo leader durante la campagna elettorale per le europee.

Bisogna riconoscere che Berlusconi non ha ottenuto tutto ciò che pretendeva. In particolare, aveva richiesto che gli venisse offerta la possibilità di allestire un centro di accoglienza nel giardino di una delle sue ville milanesi, e che gli portassero gli anziani e i portatori d’handicap a domicilio. Tuttavia nessuno dubita del fatto che l’ex primo ministro italiano svolgerà con dedizione l’attività sociale in una casa di riposo.

Dopo tutto il suo è intrattenimento, e non solo per gli affari televisivi. Si è guadagnato da vivere come cantante da crociera e showman, e saprà sicuramente rendere allegri gli anziani che arriveranno durante il giorno. Anzi, non bisogna sottovalutare la possibilità che li attiri a votare per il suo partito.

Una volta terminati i 10 mesi, i tribunali dovranno certificare il buon comportamento del condannato. E’ chiaro che gli restano ancora altre cause pendenti per istigazione alla prostituzione di minori, compranvendita di senatori e corruzione di testimoni. Tuttavia, fino a prova contraria, Berlusconi rimane indistruttibile.

[Articolo originale " Berlusconi, al geriátrico" di (editoriale)]

Condividi : Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • TwitThis
  • MySpace
  • Live-MSN
  • LinkedIn
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • YahooMyWeb
  • Blogosphere News
  • Digg
  • Reddit
  • Technorati
Traduzione di:
Marco PinzutiItalia Marco Pinzuti
Laureato in Informatica e da sempre appassionato di Lingue, soprattutto dello Spagnolo del Siglo de Oro, collabora per le traduzioni dallo Spagnolo, dall'Inglese e dal Portoghese. L'Inglese tecnico lo usa per lavoro.
Revisione di:
Simone GiovanniniElena Bergamaschi