La famiglia più longeva del mondo vive in Sardegna

Nove fratelli, 819 anni di età

Sueddeutsche Zeitung

Nove fratelli, 819 anni di età

La famiglia più longeva del mondo vive in Sardegna

Nessuna famiglia è più longeva del clan dei Melis in Sardegna. Il record del mondo spetta a nove fratelli che insieme arrivano a 819 anni di età. Eppure questo fenomeno nell’isola non è poi così insolito.

Mercoledì scorso si è festeggiato uno dei tanti compleanni della famiglia Melis: il numero 105 di “zia” Consola, al quale naturalmente ha voluto partecipare anche il Sindaco del paese. Zia Consola è la più anziana del clan, composto da 150 persone che insieme formano la famiglia più longeva del mondo.

La bis-bisnonna Consola ha ancora otto dei suoi dieci fratelli, tutti e nove insieme contano 819 anni di età. Ad eccezione di due di loro, vivono ancora tutti nella provincia dell’Ogliastra nel loro paese natale dal nome quasi impronunciabile: Perdasdefogu. Il Comune ha ottenuto anche il riconoscimento ufficiale dell’eccezionalità dei fratelli Melis da parte del Guinness dei primati che di norma si occupa di record di relativo valore culturale. Non ci sono famiglie tanto longeve, così gli esperti del Guinness.

Ecco qualche dato: la sorella più giovane di Consola, la secondogenita dei Melis, ha 99 anni, e l’ultima nata, Mafalda, con i suoi 78 anni è ancora la “Bambina”, racconta il fratello Adolfo Melis, il quale, a 89 anni, continua a lavorare nel bar del paesino di 2100 abitanti. Con la sua voce cristallina parla al telefono come se fosse la cosa più bella del mondo. Stanno tutti bene, racconta Adolfo, e si mantengono il più possibile attivi. Consola ad esempio legge ogni giorno il giornale, va nei campi o dà da mangiare alle capre.

Il segreto di questa longevità? Neppure Adolfo lo sa. Mangiano normalmente, racconta. Certo, normale significa che amano i prodotti dei propri campi e dei propri giardini, “e abbiamo il nostro vino”, dice il l’anziano barista.

Nove figli, 24 nipoti, 25 pronipoti

E’ risaputo che avere molti legami sociali stimola la gioia di vivere e la longevità. E in una famiglia così numerosa questo fattore non manca di certo. “Essere ancora tutti in vita ci rende così felici”, dice Adolfo. E naturalmente è felice di poter festeggiare il compleanno della sua sorella maggiore. I 105 anni di Consola, che ha visto ben nove Papi, non mostrano solo la longevità della famiglia Melis, ma anche la loro prolificità: Consola Melis infatti ha dato alla luce ben nove figli. Ha 24 nipoti, ai quali sono seguiti 25 pronipoti, e c’è il quarto pro-pronipote in arrivo.

Tuttavia i fratelli Melis non hanno avuto vita facile. Perdasdefogu in passato è stato un paese molto povero con più capre che abitanti. La corrente elettrica è arrivata nel 1955 e Consola per lungo tempo ha dovuto procurarsi l’acqua dalla fontana.

In Sardegna notoriamente vi sono molti abitanti molto longevi. Due anni fa è stato accertato che il numero di ultracentenari nell’isola è più che raddoppiato rispetto alla media della popolazione mondiale. Inoltre l’isolamento rispetto al continente ha contribuito a mantenere alcune particolarità genetiche. Ma soprattutto spiccano le abitudini di uno stile di vita semplice e tradizionale che ha mantenuto in forma anche i fratelli Melis.

[Articolo originale "Neun Geschwister, 819 Lebensjahre" di Andrea Bachstein]

Condividi : Queste icone linkano i siti di social bookmarking sui quali i lettori possono condividere e trovare nuove pagine web.
  • email
  • Facebook
  • TwitThis
  • MySpace
  • Live-MSN
  • LinkedIn
  • OKnotizie
  • Google Bookmarks
  • YahooMyWeb
  • Blogosphere News
  • Digg
  • Reddit
  • Technorati
Traduzione di:
Valentina GiagnorioGermania Valentina Giagnorio
Revisione di:
Valeria Lucchesi